Marone e le sue contrade un territorio da scoprire

Itinerari storico culturali nelle Frazioni
 
Marone in questi ultimi anni sta riscoprendo e investendo sul recupero della propria identità e delle proprie tradizioni. La nostra comunità sa offrire molto sotto il profilo culturale, storico, artistico, paesaggistico, enogastronomico, basti pensare alla presenza di più di 10 Chiese dislocate su tutto il suo territorio comunale, veri e propri scrigni d’arte che racchiudono tele e affreschi di importanti Artisti come: Giovanni e Pietro da Marone, Pompeo Ghitti, Ottavio Amigoni, Francesco Giugno, Antonio Gandino, Pietro Bagnatore, Giovanni Voltolini.
La contrada di Vello racchiude ben 3 edifici sacri: la Chiesa dei Morti del cimitero, la Parrocchiale di santa Eufemia e la Chiesa campestre della Visitazione. Marone era già abitato in epoca romana e ne sono testimonianza i resti di una antica villa risalente al I
sec d.c. In epoca medioevale la popolazione si rifugia a monte insediandosi nelle borgate di Vesto, Pregasso, Collepiano e Ponzano che sono intersecate dalla Via Valeriana. Sfruttando l’acqua convogliata nei vasi Sestola, Ariolo e Bagnadore numerosi mulini caratterizzavano l’antica via che passando da Ponzano giungeva nella località Piazze, che avevano il compito non solo di macinare, ma anche di alimentari folli e lanifici. La stessa energia cinetica che all’inizio del novecento servirà anche per le prime turbine elettriche. Il nostro comune poi è sempre stato caratterizzato dall’industria estrattiva, a partire dalla terra follonica (argilla)
utilizzata nei lanifici, dalla produzione della calce, fino all’attuale lavorazione della dolomia. Il nostro territorio sa offrire anche tanta enogastronomia: come non ricordare il nostro ORO GIALLO l’olio extravergine d’oliva e DOP laghi lombardi, i nostri salumi con la tipica soppressa, il pesce di lago con la sardina o agone, i casoncelli e i capù piatti tipici delle nostre sagre. Numerose sono le possibilità di escursione lungo i tanti sentieri: l’antica Valeriana, la passeggiata a lago della Vello-Toline e le località montane “Croce di Marone”, o la Valle dell’Opol con il Santuario quattrocentesco della Madonna della Rota e per gli amanti della arrampicata sportiva le 12 falesie-palestre di roccia. Questa guida vuole offrire uno spaccato di questo grande patrimonio, partendo proprio dalle contrade che sono il vero cuore pulsante della nostra comunità. Questo vuole essere solo l’inizio di un progetto che ci deve portare alla piena valorizzazione della storia di Marone e delle sue tradizioni, consapevoli della identità e della cultura che caratterizzano da sempre la nostra millenaria comunità.
 
 
Il sindaco
Alessio Rinaldi 
Ass. Identità e Tradizioni Locali
 
MARONE CITTÀ DELL’OLIO
Marone City of Oil
 
ARTE ARCHITETTURA Art Architecture
Resti di una villa d’epoca romana in località Co de Hela, complessa rete idraulica del canale della Sestola-vaso Ariolo e Bagnadore Basso che anticamente alimentava mulini ad acqua e turbine elettriche, la settecentesca parrocchiale di San Martino di Tours e dell’Immacolata Concezione a Marone Capoluogo e le numerose contrade con borgate di epoca medioevale e le loro chiese.
 
Remains of a Roman house in Co de Hela, complex hydraulic network of the Ariolo and Bagnadore
Basso Sestola spring that once fed water mills and electric turbines, the eighteenth-century parish
church of St. Martin of Tours and the Immaculate Conception Marone Capital City and the many
districts with medieval villages and their churches.
 
PAESAGGIO Landscape
Lungolago e parco pubblico vicino al porticciolo di Marone Centro, Punti panoramici sul promontorio di Pregasso e sulla Corna Trentapassi, antica strada a lago ora pedo ciclabile Vello-Toline, località Madonna della Rota, località montana Croce di Marone a 1200 mt s.l.m. (rifugio, Casa vacanze, malga comunale Ortighera con vendita di prodotti tipici, area attrezzata per pic-nic), strada Antica Valeriana per la franciacorta e la Vallecamonica.
 
Lakefront and public park near the port of Marone Centre, Viewpoints on Pregasso Promontory and Corna Trentapassi, ancient road to the lake now pedestrian trail Vello Toline, Madonna della Rota, the mountain Croce di Marone at 1200 meters s.l.m. (Shelter, House, Municipal hut Ortighera sale of typical products, picnic area for picnics), Antica Strada Valeriana road for Franciacorta and Valcamonica.
 
SPORT Sport
Centro Sportivo Comunale (campo da calcetto, tennis, attività sportive in palestra, bar tavola calda) Palestre per arrampicata attrezzate lungo la Valle dell’Opol, numerosi sentieri da trekking e per mountain bike, pista pedo ciclabile Vello –Toline, spiaggette pubbliche attrezzate con sport d’acqua a Marone Capoluogo e Vello, noleggio biciclette e bike sharing.
 
Municipal Sports Center (soccer field, tennis, sports activities in the gym, snack bar) equipped Rock-climbing walls along the dell’Opol Valley, many trails for hiking and mountain biking, pedestrian trail Vello -Toline, public beaches equipped with water sports in Marone Capital and Vello, bicycles and bike sharing rental.
 
RELAX Relax
Campeggi, spiagge comunali libere e attrezzate, bed and breakfast, affittacamere, case vacanze, aziende agricole e agriturismi, punti vendita prodotti locali, ristoranti e pizzerie, bar – tavola calda.
 
Camping, free and equipped municipal beaches, bed and breakfasts, guest houses, holiday homes, farms and cottages, local products sale points, restaurants and pizzerias, bars - snack bar.
 
 
 
MARONE CITTA’ DELL’OLIO
Oggi la comunità di Marone sta riscoprendo la tradizionale coltivazione degli olivi, producendo un Olio Extra vergine d’Oliva che ha raggiunto alti livelli di qualità e che ha permesso al comune di Marone di aderire fin dal 2001 all’Associazione Nazionale delle città dell’Olio. Le numerose aziende agricole del territorio di Marone produttrici di Olio Extra vergine d’Oliva assieme ai produttori DOP, si sono uniti formando la realtà “Produttori Olio di Marone”
Marone City of Oil
Today Marone is rediscovering the traditional cultivation of olive trees, producing an extra virgin olive oil that has reached high levels of quality and that since 2001 allowed the town of Marone to join the National Association of Oil Cities. The many local farms which produce Extra Virgin Olive Oil have joined with the DOP producers creating the “Manufacturers of Marone Oil”
 
ENOGASTRONOMIA DEL TERRITORIO
Olio Extra vergine d’Oliva e DOP laghi lombardi, salumi (soppressa e salame tipico), pesce di lago (agone o sardina, coregone), formaggio Silter DOP, casoncelli tipici e capù (involtini di verdura ripieni), spiedo bresciano, stinco di maiale al forno, confetture, miele, punti vendita di Olio e prodotti tipici, aziende agricole.
Territoru wine and food
Extra virgin olive oil and DOP Lombard lakes, charcuteries (suppressed and typical salami), lake fish (shad or sardines, whitefish), Silter cheese DOP, typical casoncelli and Capu (vegetable rolls stuffed), Brescian spit, pork shank baked, jams, honey, shops of oil and local products, farms.
 

Contrada ARIOLO

Contrada  COLPIANO

Contrada MARONE CENTRO

Contrada MONTE MARONE

Contrada PONZANO

Contrada PREGASSO

Contrada VELLO

Contrada VESTO GANDANE

MARONE E DINTORNI

Allegati