Contrada ARIOLO

ARIOLO Argiöl
 
La contrada prende il suo nome da un piccolo torrente detto Rio Ariolo, che scende dalla contrada di Collepiano, ed è attraversata dal torrente Opol. Fino alla metà del ‘900 era ancora attivo il Consorzio del Canale della Sestola (costituito dal canale della Sestola, dell’Ariolo e del Bagnadore) che aveva il compito di tutelare l’uso dell’acqua, la manutenzione dell’invaso e la suddivisione delle spese per gli aventi diritto. Il Canale dell’Ariolo ricava la sua acqua dal torrente Opol in località Lodrè sopra la contrada. Il suo percorso è difficile da seguire ai giorni nostri in quanto ormai in disuso, con alcune sue parti ricoperte o non più esistenti. Un tempo le sue acque alimentavano in frazione gli antichi lavatoi e un mulino, per poi scorrere fino alla località Piazze nel centro del paese dove, dopo aver alimentato il mulino Panigada, confluivano in una unica vasca insieme al canale della Festola e al Bagnadore Basso.
 
The district takes its name from a small stream called Rio Ariolo, which descends from the Collepiano district, and is crossed by Opol stream. Until the middle of ‘900 was still active, the Consortium of the Sestola spring (made by the Sestola spring, by Ariolo stream and Bagnadore stream) which had the task of protecting the use of water, the maintenance of the reservoir and the subdivision of the costs for those eligible. Ariolo stream draws its water from the Opol stream in Lodrè, a place over the district. His path is difficult to follow in our day because now it is abandoned, some parts have been covered or no longer exist. Once its waters fed the ancient village wash houses and a mill, and then it scrolled to Piazze in the center of the village where, after having powered up the Panigada mill, came together in a single tank along with the Festola stream and Bagnadore Basso.
 
Cosa c’è da vedere  What to see
 
 
 
 
1 Piccola Chiesetta dedicata a San Carlo del secolo XIX lungo la s.p. per Zone
Nineteenth century Small church dedicated to San Carlo along the provincial road to Zone
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
2 Strada acciottolata che conduce a Pregasso pochi metri dopo il ponte che divide in due la contrada (Antica via del Heredol)
Cobbled street leading to Pregasso few meters after the bridge that bisects the district (ancient road c
alled Heredol)
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
3. Sentiero per Collepiano proseguendo dopo la chiesetta di San Carlo
Path to Collepiano continuing after the little church of San Carlo
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
4. Parco giochi: nei pressi della strada che conduce a Zone
Playground: near the road leading to Zone
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
5. Centro Sportivo Comunale in via Europa verso Marone Centro (campo da calcetto, tennis, attività sportive in palestra, bar e tavola calda)
Municipal Sports Center in via Europa towards Marone Centre (soccer field, tennis, sports activities in the gym, and café)
 

Allegati